A1f: Un buon punto all’esordio

Prima partita in A1 del Butterfly femminile contro la Pol. Ferrini, compagine cagliaritana,  davanti ad un bel pubblico sotto un sole estivo.
Parte bene il Butterfly che arriva bene ai 22, ma che non concretizza dentro l’area.
È invece la Ferrini che con Flamini passa in vantaggio.
Poi raddoppia la Ferrini, questa volta con una bella variante su corto che coglie impreparata la difesa romana.
La partita vede il Butterfly impostare più ordinatamente il gioco, ma poco pungente in attacco; mentre la Ferrini, più esperta, mette a frutto i lunghi lanci dalla difesa.
Nel terzo quarto la Ferrini conquista una buona palla a centrocampo e la Rodriguez in velocità entra in area e con un forte drive porta a 3 il vantaggio.
Le ragazze rossonere reagiscono e continuano ad attaccare, ottengono corti che però risultano imprecisi e non portano a niente.
Finalmente accorciano le distanze con la malese Nuraini su rigore e raddoppiano poco dopo sempre con Nuraini, che sfrutta abilmente una sciagurata respinta del portiere della Ferrini.
Minuti finali con le ragazze romane che ci credono e con la sedicenne Marialucia Platania agguantano il pareggio a tre minuti dalla fine.
 Risultato sostanzialmente giusto, partita corretta e un punto utile e che fa morale in questo primo anno di A1.