A2m: Pareggio amaro alla prima

In una bella giornata di sole esordio in A2 con beffa finale per la prima squadra maschile, in parte rinnovata, contro l’HC Bondeno.
La partita comincia bene per il Butterfly, che gestisce il gioco, costruisce ma non finalizza come spesso succede. Ci pensa Sergio Herrera su azione di corto a portare in vantaggio i romani.
Il Bondeno raramente si affaccia nella metà campo avversaria.
Tutto sembra procedere per il meglio: nel terzo quarto Julien Dallons con una bella azione personale parte da metà campo e, dopo aver superato tre avversari, realizza il raddoppio con un potente diagonale dal limite dell’area.
Il Butterfly attacca ancora, ottiene corti che non trasforma ma a pochi minuti dalla fine un lancio dalla difesa bondenese pesca il centravanti incredibilmente solo. Controllo, entrata in area e contatto con il portiere. Rigore per il Bondeno che viene trasformato. I ferraresi ci credono, ma è ancora il Butterfly che non trasforma in gol un paio di pericolosi contrattacchi.
A tre minuti dalla fine, su una palla persa a centrocampo, il Bondeno ottiene il pareggio con un bel tiro angolato dopo aver superato in velocità i difensori rossoneri.
Festa per i bondenesi, stupore e disappunto per i romani e terzo tempo per tutti dopo la doccia.